La CPE offre un interesse attraente del 2,5%

07.12.16

Il Consiglio di fondazione della CPE Fondazione di Previdenza Energia ha deciso per il 2017 di corrispondere un interesse del 2,5% sugli averi degli assicurati.

Nel contesto attuale, un tale interesse è da considerarsi attraente ed è nettamente superiore al tasso minimo LPP prescritto dalla Confederazione, che viene ridotto dall’1,25% all’1,0%.

La remunerazione degli averi dei collaboratori che sono assicurati in una propria cassa di previdenza viene fissata dalle commissioni di previdenza delle singole imprese. Gli assicurati vengono informati dalle commissioni di previdenza.

Per maggiori informazioni e altri articoli interessanti vi invitiamo a leggere il nuovo numero di «esclusivo».