Passaggi alla CPE Fondazione di Previdenza Energia

03.04.18

Il 1° aprile 2018 le ultime 27 imprese, con circa 3 100 assicurati attivi e beneficiari di rendite e un patrimonio di previdenza di circa 1,1 mrd. CHF, sono passate dalla CPE Cassa Pensione Energia società cooperativa alla CPE Fondazione di Previdenza Energia.

Tutti gli assicurati sono ora assicurati nel primato dei contributi della CPE. La CPE Cassa Pensione Energia società cooperativa è vuota e viene liquidata. La liquidazione non avrà alcun influsso sulla CPE Fondazione di Previdenza Energia. I due istituti di previdenza sono completamente separati dal punto di vista giuridico e finanziario.

Con circa 24 000 assicurati e beneficiari di rendite e un patrimonio intorno a 10 mrd. CHF, la CPE Fondazione di Previdenza Energia è una delle principali casse pensioni della Svizzera e di gran lunga la più grande del ramo energetico.

Un dato particolarmente positivo è che oltre il 90% delle imprese affiliate alla società cooperativa ha scelto di aderire alla Fondazione di previdenza. Prima del passaggio molte di loro hanno valutato diverse soluzioni previdenziali, ma alla fine hanno optato per la CPE anche se – o forse proprio perché – la Fondazione di previdenza non offre l’aliquota di conversione più elevata.

Ciò dimostra che un’aliquota di conversione finanziabile, che non accolla agli assicurati giovani degli impegni finanziari miliardari, è considerata più importante di una promessa di rendite elevate a breve respiro, che non è finanziabile a lungo termine.