Adeguamento delle rendite, indennità di carovita

In quali casi le rendite vengono adeguate all’inflazione?

Indicizzazione delle rendite per i superstiti e d’invalidità

Dopo tre anni di decorrenza, le rendite per i superstiti e d’invalidità sono adeguate all’evoluzione dei prezzi fino al compimento dell’età ordinaria di pensionamento, conformemente alle prescrizioni del Consiglio federale (art. 36 cpv. 1 LPP).

Questo adeguamento riguarda però solo la parte obbligatoria della rendita. Finché la CPE concede rendite superiori alla rendita minima legale stabilita dalla LPP, non è tenuta ad adeguarle all’inflazione.

Gran parte delle rendite della CPE sono nettamente superiori alla rendita minima legale. Di solito non devono essere quindi adeguate perché oltrapassano la rendita minima anche dopo l’obbligatorio adeguamento al rincaro. 

Indicate il nome del vostro datore di lavoro o selezionate direttamente la vostra assicurazione. Cliccate su “avanti” per ottenere maggiori informazioni.

avanti