Avvertenze di utilizzo/esclusione di responsabilità

Osservazioni generali

Le segnaliamo che la CPE, pur avendo adottato tutte le precauzioni ragionevoli, non può garantire la correttezza, attualità, esattezza, affidabilità e completezza delle informazioni fornite su questo sito web. In particolare vi possono essere errori di ortografia o di cifre, imprecisioni tecniche o anche omissioni. Può essere inoltre compromessa la funzionalità del sito web. La CPE declina qualsiasi responsabilità riguardo alla correttezza, attualità, esattezza, affidabilità e completezza delle informazioni pubblicate su questo sito web.

Calcolatore di simulazione

Il calcolatore di simulazione della CPE è un ausilio per il calcolo delle prestazioni della cassa pensioni. Con il calcolatore di simulazione della CPE vengono calcolati i contributi e le prestazioni in base ai parametri e ai dati registrati o inseriti da Lei. I calcoli si basano su ipotesi semplificate e rappresentano dei pronostici a carattere meramente informativo. Non sono giuridicamente vincolanti e servono unicamente da orientamento. I calcoli del calcolatore di simulazione non motivano alcun diritto nei confronti della CPE.

Le simulazioni tengono conto dell’abbassamento delle aliquote di conversione a partire dal 1° ottobre 2019. Le misure di compensazione sono prese in considerazione, a condizione che ci siano note. Eventuali adeguamenti dei contributi di risparmio a decorrere dal 1° gennaio 2020 sono considerati da metà gennaio 2020.

I calcoli si basano sul presupposto che i fattori considerati (p. es. contributi mensili risp. piano di previdenza attuale dell’impresa, salario assicurato e contributo di risparmio volontario) rimangano invariati. Segnaliamo inoltre che le prestazioni della cassa pensioni sono soggette alle modifiche delle basi legali determinanti. In particolare è possibile che vengano modificati e adeguati i tassi di interesse e le aliquote di conversione determinanti. I calcoli del calcolatore di simulazione sono quindi associati a incertezze relative a futuri fattori economici, politici, legali o altri fattori ignoti, per cui le prestazioni effettive della cassa pensioni possono deviare dai pronostici. Un eventuale malfunzionamento del calcolatore di simulazione può provocare errori di calcolo.

Le informazioni e i calcoli del calcolatore di simulazione non costituiscono un invito ad agire nel caso concreto: non rappresentano una consulenza legale, economica, fiscale o di altra natura né una raccomandazione ad attuare interventi od omissioni o a concludere un affare giuridico di qualsiasi natura. La CPE declina qualsiasi responsabilità per eventuali danni che l’utente può subire avendo attuato interventi od omissioni o concluso un affare giuridico affidandosi al calcolo del calcolatore di simulazione.

Per una consulenza individuale La invitiamo a rivolgersi al Suo consulente.