La CPE – la vostra fondazione collettiva

Aderire alla CPE è interessante anche per le imprese al di fuori del ramo energetico. La CPE Fondazione di Previdenza Energia è una fondazione collettiva moderna.

Che cerchiate una soluzione previdenziale per una singola impresa, un gruppo di imprese o una holding, poco importa: la CPE è sempre il partner competente.

Le casse di previdenza della CPE

Entrare in una propria cassa di previdenza

La vostra impresa, gruppo di imprese o holding non può o non vuole riscattare l’intera quota della riserva di fluttuazione e quindi del grado di copertura della CPE? In questo caso vi raccomandiamo di costituire una propria cassa di previdenza all’interno della CPE.


Oppure volete sciogliere il vostro istituto di previdenza e aderire a una cassa pensione senza perdere la libertà di azione vostra e dei vostri collaboratori nella gestione della vostra cassa pensione? Una propria cassa di previdenza all’interno della CPE è una soluzione ideale anche in questo caso.


I dati salienti:

  • Le medie e grandi imprese, gruppi di imprese o holding possono costituire una propria cassa di previdenza all’interno della CPE Fondazione di Previdenza Energia. Devono essere rispettati i requisiti minimi riguardanti l’ammontare del grado di copertura e il rapporto attivi-pensionati.
  • Al momento dell’entrata non è necessario riscattare la propria quota della riserva di fluttuazione o è possibile farlo solo in parte.
  • Le casse di previdenza della CPE sono finanziariamente indipendenti le une dalle altre.
  • Ogni cassa di previdenza ha il suo grado di copertura e la sua riserva di fluttuazione.
  • La commissione di previdenza della vostra cassa di previdenza decide entro determinati limiti sulla retribuzione degli averi di risparmio degli assicurati e su eventuali misure di stabilità.
  • Ricevete regolarmente un reporting dettagliato, chiaro e trasparente sulla situazione finanziaria della vostra cassa di previdenza.
Entrare in un solido collettivo

Un collettivo è una cassa di previdenza comune della CPE Fondazione di Previdenza Energia. L’entrata in una cassa comune è consigliabile in due situazioni:

  • La vostra impresa riscatta l’intera quota della riserva di fluttuazione della CPE.
  • Non date particolare peso alla libertà di manovra e alla partecipazione alla gestione della cassa pensione. Voi scegliete il piano di previdenza – al resto ci pensa la CPE.

Il patrimonio di previdenza di tutte le casse di previdenza della CPE viene raccolto e investito con una strategia unitaria. I rischi assicurativi (decesso, invalidità, longevità) sono sostenuti dall’insieme delle casse di previdenza.

Ogni cassa di previdenza ha una propria commissione di previdenza. Fa eccezione la cassa di previdenza comune, per la quale il Consiglio di fondazione della CPE assume le funzioni di commissione di previdenza.

Le commissioni di previdenza decidono, all’interno di un quadro predefinito, sulle remunerazione degli averi di risparmio degli assicurati e su eventuali misure di stabilità.

Scoprite come funziona la commissione di previdenza, quali sono i suoi compiti e la sua organizzazione.