Cambiamento di stato civile

Vi siete sposati o avete fatto registrare un’unione domestica?

Al momento del vostro matrimonio o della registrazione dell’unione domestica, il vostro datore di lavoro ci comunica il nuovo stato civile. 

La prestazione di libero passaggio al momento del matrimonio risp. della registrazione dell’unione domestica viene calcolata e indicata sui futuri certificati di previdenza.

Per maggiori dettagli sul diritto alla rendita per coniugi e a un eventuale capitale di decesso vogliate consultare gli articoli 15 e 18 del regolamento di previdenza.